Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Feltrinelli

Ora amati

Ora amati

Roberto Emanuelli

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 320

Attraverso gli occhi di Clara e Anna, le protagoniste del suo nuovo romanzo, Roberto Emanuelli narra una storia di sofferenza e rinascita, racconta di una relazione che diventa psicologicamente e fisicamente logorante e di un percorso, tortuoso ma irrinunciabile, per riprendersi la propria vita, per tornare a rispettarsi, ad amarsi. A rinascere. E a essere felici. È possibile rinunciare a noi stessi per amore? Quanta fiducia siamo disposti a concedere a chi ci inganna? Possiamo continuare a perdonare chi mostra indifferenza mentre la nostra vita, giorno dopo giorno, va a pezzi? Clara vive a Roma, dove gestisce una libreria. Ama tutto del suo lavoro, crede nel potere dei libri, che non solo ci consentono di scoprire mondi sconosciuti e vivere vite che non sono la nostra, ma possono anche curare. Salvare. Eppure, in questo momento, proprio lei, che spesso consiglia romanzi sicura del loro effetto sulle persone, non riesce a trarne alcun aiuto per sé stessa. La sua vita è una continua altalena da quando, tre anni fa, ha conosciuto Alessandro e ne è diventata l’amante. Ha accettato una relazione costellata di distacchi improvvisi e mezze verità. Una storia che non è quasi mai come vorrebbe. Clara è diventata insicura, perché non si sente mai davvero scelta, a volte stenta addirittura a riconoscersi. Solo la presenza degli amici di sempre riesce a darle un po’ di conforto nei periodi più bui. Anna invece vive a Milano e studia Economia alla Bocconi, per assecondare un desiderio dei genitori più che il proprio. Davanti a sé ha un futuro già scritto: tornerà in Calabria e prendere le redini dell’attività di famiglia. Ma non è questo che Anna vuole e infatti ha la sensazione di vivere una vita che non le appartiene. Mentre la propria famiglia fa finta di non vedere il suo disagio. Quando incontra Francesco, tutto sembra cambiare. La felicità, comincia a pensare, può esistere anche per lei. Francesco, però, si concede per poi ritrarsi, un giorno è presente, quello dopo scompare, lasciando Anna in balia di interrogativi senza risposta e di uno sconforto da cui è difficile riemergere. Anna e Clara: due donne che cercano l’amore per trovare, anche, sé stesse. Due donne che in nome dell’amore corrono invece il rischio di perdere sé stesse. Cosa serve per dire basta, per non esistere solo in funzione di qualcun altro, per tornare, veramente, ad amarsi? Partendo da un’esperienza personale per certi versi simile a quella narrata, Emanuelli ha provato a raccontare una relazione capace di “avvelenare” una vita. Capace di regalare momenti esaltanti, che accecano, ma anche altri di profondo sconforto e perdita di certezze. Lo ha fatto prendendo le distanze dal proprio vissuto e scegliendo due protagoniste femminili a cui ha dato voce. Quelle di Anna e Clara sono due storie individuali e al contempo universali. Attraverso l’esperienza dell’amore, raccontano anche di quel momento, nella vita di ognuno, in cui è necessario fare i conti con sé stessi, confrontarsi con quell’antico dolore che spesso ci fa scegliere le persone sbagliate o ci obbliga al compromesso. Ma è proprio nella ripetizione di quell’errore, di quel copione, quando la sofferenza raggiunge il suo picco massimo, là dove ci sembra non esserci via di scampo, ecco, è proprio lì che scopriamo che in realtà, quella di cui avevamo bisogno, non era una via d’uscita, ma una “via di ingresso”, comprendendo finalmente che la persona da scegliere, in realtà, siamo proprio noi stessi.
19,00
La memoria e la lotta. Calendario intimo della Repubblica

La memoria e la lotta. Calendario intimo della Repubblica

Maurizio Maggiani

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 128

“Io porto memoria, io ricordo. Sarà perché vengo dalla piccola gente apua, così sperduta e barbara da non aver avuto una lingua scritta, sarà perché tutto ciò che della mia gente è rimasto nella Storia è stato scritto da chi ci ha conquistato e asservito, sarà perché non saremmo che polvere di marmo calpestata e spazzata via se non avessimo una qualche coscienza di noi, sarà perché sono stato cresciuto nell’orgoglio di ciò che possiamo essere, poco o niente che ci viene detto che siamo, se solo ci facciamo liberi da chi si impadronisce dei nostri destini, sarà perché tutto questo va ricordato giorno per giorno, passo per passo, respiro per respiro, che io del portare memoria me ne sono fatto una passione.” La memoria non può essere un’occorrenza simbolica, una verità manipolabile da chi ha il potere di stravolgerla, la memoria deve essere elezione, la memoria è promessa, è passione; la memoria è assunzione di responsabilità, e allora si fa lotta contro lo stato presente delle cose. Chi porta memoria da sé non è niente, esiste solo quando c’è chi lo accoglie, lo ascolta, lo vede, lo legge, e nel farlo si fa partecipe, a sua volta testimone. La Storia esiste e si tramanda finché è raccontata, e nessuno come Maurizio Maggiani sa raccontarla.
13,00
Uomini in grigio. Storie di gente comune nell'Italia della guerra civile

Uomini in grigio. Storie di gente comune nell'Italia della guerra civile

Carlo Greppi

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 384

Il periodo più buio della storia d’Italia. E una domanda: cosa sarebbe stato ciascuno di noi sotto la Repubblica di Salò? Ben pochi fra quanti vennero investiti dalla guerra civile che seguì l’8 settembre 1943 furono senza dubbio carnefici o vittime senza scampo. La verità è che tutti cercarono, ogni giorno, di prendere decisioni e di sopravvivere in un contesto sempre più difficile da leggere e da navigare. Carlo Greppi ripercorre le traiettorie di alcune persone “normali” – non nazisti, non ebrei, non partigiani – scavando nelle ragioni che le hanno portate a seguire una strada o un’altra. Interrogando la documentazione d’archivio e intrecciandola alla storia orale e agli scritti memorialistici, questo libro rievoca vicende di arresti, delazioni, confessioni, condanne, uccisioni, portando alla luce le storie di “uomini in grigio”, le cui scelte e vicende potrebbero essere quelle di ognuno di noi. Una ricerca originale che coniuga il rigore del saggio storiografico con un’appassionata forza narrativa, uno strumento prezioso per evitare facili schematismi. Perché, come ha scritto Valentina Pisanty, “è nei confronti di questi personaggi ambivalenti che, per la maggior parte di noi, dovrebbe scattare una scomoda identificazione, ed è con le loro – e con le nostre – contraddizioni (il ‘legno storto dell’umanità’) che bisognerebbe fare i conti se davvero si ambisse a ricavare qualche insegnamento realistico dalla storia”.
14,00
Torino

Torino

Rosalba Graglia

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 176

La prima capitale d’Italia vi rivelerà diversi volti: la Torino sabauda, con i palazzi barocchi patrimonio UNESCO, e quella contemporanea, votata all’arte, alla fotografia e all’innovazione. Tra una visita al Museo Egizio e una al Museo Nazionale del Cinema, fate una sosta in uno dei numerosi caffè storici o nei parchi che costellano il centro, Torino vi conquisterà, con il suo fascino sospeso fra un passato austero e un vivace futuro.
14,00
La mano che cura

La mano che cura

Lina Maria Parra Ochoa

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 224

Prima arrivano le mosche. Quattro mosche che le ronzano per casa, a Medellín. Poi, una sera, Lina si trova davanti una donna dalla pelle scura come la notte che la invita a cercarla. Si chiama Ana Gregoria, anche se il suo nome non lo rivela e Lina non l'ha mai incontrata. "Ci sono cose che si sa che esistono anche se non si vedono e cose che si vedono pur sapendo che non esistono," le risponde la madre quando Lina glielo racconta. E così inizia la sua storia. La storia di quando Lina non era ancora nata e sua madre Soledad aveva undici anni e una maestra di quinta elementare di nome Ana Gregoria. Una donna come non se ne erano mai viste in quel paese tra i monti dell'Antioquia, con la pelle scura come la notte e l'accento di chi viene dal mare. Sarà Ana Gregoria a svelare a Soledad chi è realmente. A farle immergere le dita nella terra per sentirla fremere. A insegnarle a mescolare erbe e radici e a pronunciare parole per invocare il silenzio intorno a sé e non essere vista né sentita. A parlare con le ombre. Perché la piccola Sole ha la mano che cura. Adesso tocca a Lina scrivere la sua storia, proprio mentre attorno a lei, dopo la scomparsa del padre, tutto sembra sgretolarsi e trascinarla verso un abisso. Ana Gregoria, ormai anziana, la sta chiamando. Spetta a Lina decidere se accettare un'eredità tanto preziosa quanto fragile, che si tramanda da generazioni tra superstizione e folklore. Perché non tutti capiscono i suoi poteri: la mano che cura può essere una benedizione, ma anche una condanna, e Lina dovrà fare la sua scelta. Con una scrittura potente, a tratti quasi ipnotica, che carica il racconto di tensione tellurica, Lina María Parra Ochoa intesse una storia tutta al femminile, che ruota intorno alla figura della bruja e si muove agile al confine tra magia e realtà, nel solco della migliore letteratura sudamericana.
17,00
Le grandi domande. Filosofia per giovani menti

Le grandi domande. Filosofia per giovani menti

Umberto Galimberti, Luca Mori

Libro: Libro rilegato

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 224

Quello che vedi è reale? Ti senti libero? Da dove vengono i tuoi pensieri? Dio esiste? Cinquanta domande per ragionare intorno ai grandi temi della vita, sviluppare senso critico e capacità di indagare noi stessi. Attraverso le parole dei pensatori che via via incontriamo in queste pagine, si apre lo spazio per il dialogo e per un gioco senza confini perché, come spiega Umberto Galimberti, domandare e rispondere è “fare filosofia”. Età di lettura: da 9 anni.
22,00
Mio padre avrà la vita eterna ma mia madre non ci crede

Mio padre avrà la vita eterna ma mia madre non ci crede

Paolo Valoppi

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 160

Paolo ha otto anni, ama il calcio e va pazzo per i Pokémon e gli hamburger di McDonald’s, ma sulla sua infanzia aleggia una presenza misteriosa e molto ingombrante: Geova. Suo padre, che di lavoro fa l’architetto, ne è un Testimone devoto, sua madre invece non ammette nessun amore superiore se non quello per i libri – prima aveva una piccola libreria femminista, ora insegna lettere a scuola – e, soprattutto, per le persone che le stanno a cuore. E così la crescita di quel bambino romano dal carattere docile e curioso si accompagna a un secondo mistero. Quello di quei due genitori che, pur divisi da una religione così spesso offerta a caricatura, continuano a stare insieme. A casa di Paolo il rispetto si mescola all’ironia, principale arma della resistenza materna. Ma il bambino, volendo bene al papà, desidera assecondarlo in quella fede che farebbe di lui un’anima destinata alla vita eterna, anzi a diventare “l’Eletto”, come lo prendono in giro i miscredenti in famiglia. Cosa succede, allora, quando certe piccole disillusioni e poi l’adolescenza con la sua spinta verso gli “atti impuri” lo allontanano inesorabilmente dal Dio di suo padre ma non dalla vicinanza che prova per lui? Con limpido affetto il protagonista racconta di sé e dei suoi familiari, mentre, crescendo, perde la fede paterna ma a poco a poco trova la propria strada e la propria voce. Con questo suo primo libro – che è romanzo di formazione, memoir e racconto famigliare – Paolo Valoppi ci consegna la sua storia: una storia diversa e vera sul diventare grandi, narrata con rara delicatezza unita a una comicità irresistibile e vitale.
16,00
Cogli l'attimo. Metodi, esercizi, testi e stratagemmi per ritrovare l'armonia dentro sé

Cogli l'attimo. Metodi, esercizi, testi e stratagemmi per ritrovare l'armonia dentro sé

Osho

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 288

Com’è possibile aprirsi alle parti più nascoste di noi stessi, allontanando quelle reazioni ormai sedimentate nella nostra interiorità, senza appartenerci? Come possiamo destreggiarci tra i pensieri che ogni giorno si moltiplicano nella nostra mente? Con questo libro, Osho riesce a risolvere l’enigma che noi siamo diventati con chiarezza cristallina, suggerendo diverse tipologie di meditazione, i loro requisiti intrinseci e i benefici possibili. Inoltre, spiega nel dettaglio il suo metodo, la Meditazione Dinamica, particolarmente adatta per aiutare un comune individuo del Ventunesimo secolo, con tutto il suo bagaglio di fretta e di furia, ad assaporare il semplice essere attento e presente, vivo al massimo! Osho accompagna il lettore in un viaggio che avvicina al silenzio, un fattore chiave che rende il momento meditativo parte integrante della quotidianità. E proprio la carica energetica della meditazione amplifica la capacità di osservare e agire in modo consapevole. Ne consegue un diverso stile di vita, basato sulla nuova e miracolosa capacità di sciogliere il groviglio di preoccupazioni che di solito genera soltanto reazioni. Perché, in fin dei conti, “meditazione non è altro che il nome per definire una vita vissuta con consapevolezza.”
13,00
Tutti su questo treno sono sospetti

Tutti su questo treno sono sospetti

Benjamin Stevenson

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 368

Ernest Cunningham è nei guai. Dopo essere diventato famoso per aver scritto un true crime sulla sua famiglia – una famiglia micidiale: hanno tutti ucciso qualcuno –, il suo agente letterario e il suo editore gli chiedono con insistenza un nuovo libro. Ma dove trovare l’ispirazione, senza che qualcuno ci rimetta la pelle? L’occasione si presenta sotto forma di un invito al Festival Australiano del Giallo. In omaggio ad Assassinio sull’Orient Express di Agatha Christie, gli organizzatori hanno deciso di riunire un gruppo di celebri giallisti a bordo del Ghan, il treno che attraversa l’Australia, da Darwin a Adelaide. Durante il viaggio, Ernie avrà modo di confrontarsi con i colleghi e forse, chissà, di mettersi finalmente al lavoro. Neanche il tempo di partire che ci scappa il morto. Per deformazione professionale, ciascuno dei giallisti inizia subito a elaborare teorie in base alla propria specializzazione: c’è chi procede per deduzione, chi veste i panni del medico legale e chi traccia il profilo psicologico del possibile assassino. A bordo sono tutti sospetti. Sulla carta sanno tutti come ragiona un detective e, prima ancora, come si commette un crimine, ma chi è passato dalla teoria alla pratica? Dopo “Tutti nella mia famiglia hanno ucciso qualcuno”, Benjamin Stevenson torna con un giallo brillante e ricco di humour, che corre davvero come un treno verso il più sorprendente dei finali.
19,00
Nepal

Nepal

Stuart Butler, Mark South, Daniel Stables

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 432

Il Nepal è l’emblema della bellezza tipica dei paesaggi naturali più selvaggi e quasi inaccessibili, con le famose cime innevate dell’Himalaya che ancora oggi conservano il fascino che ha attratto per secoli generazioni di alpinisti. Oltre ad alcune delle montagne più alte del mondo, il Nepal ospita raffinate città medievali come Patan e Bhaktapur, parchi nazionali ricchi di fauna selvatica, tranquilli monasteri buddisti e chiassosi festival tradizionali. La guida offre gli aggiornamenti per orientarsi tra le vie di una Kathmandu sempre più caotica, per organizzare i più suggestivi trekking in alta montagna ma anche come avvistare le tigri nelle aree protette del Terai. Nel Paese si possono praticare anche escursioni in mountain bike e kayak oppure dedicarsi al rafting: tutti modi alternativi per esplorare l’ambiente naturale nepalese. Arricchiscono la guida le sezioni dedicate a cultura e regole di comportamento, ricerche spirituali e ayurveda, yoga e medicina tibetana, meditazione e massaggi.
25,00
Thailandia

Thailandia

Thomas Bird, Paul Gray

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 744

Chilometri di spiagge incontaminate, una cultura locale affascinante e autentica, una secolare tradizione che convive con la vibrante dinamicità cittadina: la Thailandia è tutto questo e non solo. Da Bangkok alle pianure centrali, dalle coste fino al profondo Sud, il Paese merita di essere esplorato in lungo e in largo. Questa edizione aggiornata suggerisce dove trovare i migliori centri benessere e massaggi, i centri di meditazione e ritiri spirituali, senza dimenticare indicazioni su come muoversi da e per i Paesi confinanti, notizie utili sulla cultura e le regole di comportamento e gli approfondimenti sul buddhismo thai e le tribù delle colline.
29,00
Bretagna e Normandia

Bretagna e Normandia

Victoria Trott, Greg Ward

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 400

Ammirate le scogliere di Étretat, l’architettura medievale di Rouen e Mont Saint-Michel e i megaliti di Carnac o seguite le orme di Monet, Gauguin e Léger: Bretagna e Normandia vi conquisteranno con natura, arte, storia, prelibatezze culinarie e festival musicali per tutti i gusti. Rough Guide è la compagna di viaggio ideale per orientarvi tra le mete turistiche e scoprire le vie meno battute che solo una guida locale vi svelerebbe: seguite gli itinerari proposti o prendete spunto dai consigli d'autore per crearvi un percorso su misura. Troverete informazioni pratiche su dove alloggiare, mangiare e divertirvi, ma anche approfondimenti sulla storia e sull'ambiente naturale del luogo; i consigli di lettura vi faranno immergere nella cultura locale e il frasario essenziale vi permetterà di comunicare con gli abitanti del posto. E con i contenuti online costantemente aggiornati di Extended Book, il viaggio non finisce mai.
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.