Il tuo browser non supporta JavaScript!

Feltrinelli

Tutta un'altra storia. 20 episodi che hanno cambiato il mondo

Franco Cardini, Marina Montesano

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 136

La storia è fatta di eventi e persone che hanno reso il mondo quello che è oggi. Alcuni sono lontani nel tempo e nello spazio, altri più vicini e altri ancora accadono in questo momento. Dall'incoronazione del faraone Ramses II alle battaglie per i diritti di Nelson Mandela, un viaggio in venti tappe per leggere la storia come se fosse un film. Età di lettura: da 10 anni.
17,00

Yerby, il guardiano del fiume

Kaho Nashiki

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 160

Nella zona del laghetto di Madguide, ben nascosto dall'ansa di un fiume e all'ombra dei giunchi, vive un piccolo popolo di creature speciali. Non somigliano a nessun animale, sono ricoperti da una morbida pelliccia e camminano su due zampe. Con i loro dieci centimetri di altezza temono gli altri esseri viventi, in particolare gli umani. Un giorno Yerbi avvista una giovane maestra del collegio che si trova su una collinetta proprio sopra il lago. La scuola è chiusa per le vacanze estive e la ragazza, che non ha una famiglia da cui tornare in città, passa l'estate esplorando le rive sulla sua canoa. I due si incontrano e rimangono affascinati l'uno dall'altra. La maestra cerca di guadagnarsi la sua fiducia offrendogli una caramella al latte. Da quel momento diventeranno inseparabili amici, e sarà così che la maestra, attraverso le storie del piccolo Yerbi, entrerà nel mondo del popolo del fiume. Età di lettura: da 7 anni.
13,00

Le strane storie di Fukiage

Banana Yoshimoto

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 160

"Mimi e Kodachi sono due sorelle gemelle cresciute nella cittadina di Fukiage. Allevate da una coppia di amici dei genitori perché in un incidente stradale il padre è rimasto ucciso e la madre giace tuttora in coma, compiuti i diciotto anni decidono di trasferirsi a T?ky?, dove vivono una vita tranquilla, ciascuna intenta a inseguire le proprie inclinazioni. All'improvviso, però, Kodachi svanisce nel nulla. Mimi va a cercarla e torna a Fukiage, dove incontra personaggi misteriosi e scopre verità e leggende bizzarre sulla propria famiglia e su se stessa. Dove è finita Kodachi? Ritornerà? Si risveglierà la loro mamma? Una storia di amore e di sofferenza, di solitudine e spaesamento. Una riflessione sui sentimenti e sulla necessità di innescare il cambiamento che può trasformarci nella versione migliore di noi stessi.
15,00

L'anno del fascismo. 1922. Cronache della marcia su Roma

Ezio Mauro

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 240

"I fascisti spuntarono pochi minuti prima delle due, protetti dal botto dei petardi nelle vie e nei cortili, mentre i balli erano ripresi dopo il brindisi. Da dentro giungevano le note morbide e i versi innocenti di Abat-jour, ma un colpo di pistola nella strada fermò la musica. 'Aprite, o sarà peggio.' Con centocinquantun bossoli per terra finiva la prima notte di gennaio e cominciava il 1922 italiano, l'anno del fascismo." Nei mesi bui che conducono alla dissoluzione dello Stato liberale Mussolini, con la sua concezione tragica e spettacolare della vita, incrocia lo spirito del tempo: la politica viene ridotta alla sua dimensione fisica, la ritualità soppianta la cultura. Attorno, un cielo vuoto di stelle spente, in un mondo politico in disfacimento incapace di leggere la società in trasformazione, frastornato dall'eco mondiale della rivoluzione bolscevica e dalla suggestione contagiosa che il mito della Russia irradiava da San Pietroburgo. Lo Stato liberale italiano sembrava esausto e non lo sapeva, incapace di fronteggiare i nuovi fenomeni sociali e politici, come se non rientrassero più dentro le sue categorie antiche. Il re è solo. Tocca a lui riempire la scena istituzionale, Capo per grazia di Dio e volontà della nazione di uno Stato che si frantuma venendo meno ai suoi impegni costituzionali, e giorno dopo giorno si arrende alla furia fascista che lo incalza per soppiantarlo. Ezio Mauro racconta l'anno decisivo della frattura tra due epoche: dopo la guerra, davanti al potere declinante delle dinastie, c'è in Italia l'impeto crescente, violento, del nuovo movimento fascista. È già un potere?
20,00

In nomine Zauker

Emiliano Pagani, Daniele Caluri

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 128

Dopo aver sfruttato nei modi peggiori il potere conferitogli dalla tonaca, l'esorcista più malvagio, lussurioso e deprecabile della chiesa non poteva farsi mancare l'esperienza più estrema: la morte. Tutte le maggiori autorità religiose sono radunate intorno alla sua salma. Ma prima di esultare devono compiere un ultimo esorcismo, utile a far sì che la perfida anima di Zauker lo segua nell'aldilà, invece di restare a vagare per il mondo. A questo scopo devono distruggere un feticcio nel quale una suora, tanti anni prima, ha racchiuso l'anima del prete bambino. Perché sì, anche Don Zauker ha avuto un'infanzia! La sua cattiveria affonda le radici in un piccolo villaggio del Kazakistan, dove si nasconde la spiegazione di molti misteri. E dove ci aspetta uno sconvolgente colpo di scena, tra presenze demoniache, false possessioni, manifestazioni negazioniste, Ceausescu, Chernobyl e merchandising religioso.
17,00

La gabbia

Silvia Ziche

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 144

A soffrire si impara e l'infelicità è un'arte che si apprende fin da piccole, grazie all'insegnamento di chi ci ha precedute. Antenate, nonne, zie, prozie si snodano in una processione che arriva da lontano, ognuna con il proprio fardello, fino a chi ci è più vicino: la madre. Una madre svalutante e glaciale per Serena, protagonista di questa storia ispirata al vissuto dell'autrice. Alla ricerca di una forma di salvezza, Serena recide i legami con la famiglia, il passato, gli amici, il paese dell'infanzia pieno di ricordi. Fino a quando quella madre terribile muore e la figlia dopo una lunga assenza ritorna. Senza perdere l'ironia e l'acume tipici del suo stile, Silvia Ziche si misura con il suo primo libro fuori dai confini dell'umorismo, condividendo una storia privata eppure capace di parlare a quella parte indifesa, nascosta in molte e molti di noi. Una storia personale e universale che unisce dramma e commedia, con una profonda e toccante analisi delle relazioni fra madre e figlia.
17,00

Guida per malvagi alieni su come fingersi un essere umano tutta la vita e farla franca

Davide Daw Berardi

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 144

Al fine di analizzare gli umani e le loro abitudini, una spedizione di creature venute dallo spazio rapisce Daw, esponente della misteriosa categoria dei fumettisti, per estrarne il vissuto e creare un database di storie. Ancora non lo sanno, ma l'impatto con i suoi ricordi sarà traumatizzante perfino per gli esseri più evoluti: scopriranno di quando, inavvertitamente, inciampò nel tappeto e cadde sulla tastiera di un computer, aprendo contro la sua volontà un sito porno; o di quella volta che, per non compiere il crimine contro la mascolinità di chiedere indicazioni stradali, rischiò la vita; o della sera in cui cenò con un gruppo di celebri fumettisti, miracolosamente sopravvissuti per raccontarlo. Con un umorismo diretto, esplosivo e disarmante, Daw scardina i confini della comicità, mettendo alla berlina i comportamenti umani e riflettendo su temi importanti e profondi quali l'arte, la vita, il dramma di continuare a inciampare in quei maledetti tappeti. Nessun extraterrestre è stato maltrattato per la realizzazione di questo fumetto. Uno ci ha già pensato da solo, quando ha deciso di entrare nella mente di Daw!
18,00

Il bis-bis nonno di Greta Thunberg. Alla scoperta di Alexander Von Humbold, l'inventore dell'ecologia

Paolo Colombo, Anna Simioni

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 144

Anna e Paolo sono ormai adulti ma, da ragazzini, ricordano di aver faticato a capire il mondo e di aver pensato di migliorarlo: oggi, di fronte ai disastri ambientali, si accorgono che le intuizioni dei giovani sono spesso illuminanti e che cambiare le cose è diventato ancora più urgente. In questo percorso hanno incontrato uno straordinario compagno e maestro di vita: Alexander von Humboldt, esploratore, scienziato, naturalista e geografo vissuto tra la fine del Settecento e l'inizio dell'Ottocento. Come tanti altri, Alexander è stato un bambino incompreso nella sua passione per la natura: è riuscito però a farsi strada, a intraprendere inimmaginabili viaggi alla scoperta di nuovi mondi, a penetrare la natura profonda di tanti fenomeni. E si è sempre impegnato a condividere le sue conoscenze con gli altri. Poi, proprio come in un romanzo giallo, sembra essere stato cancellato dalla memoria di tutti. Ma se oggi i giovani nipoti di Von Humboldt lottano per salvare il pianeta, lo si deve un po' anche a lui. Questo libro racconta la sua vita e il fantastico modo di intendere il sistema naturale che ci ha regalato. Età di lettura: da 11 anni.
13,00

Flashback

Cristina Comencini

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 272

Un paio di scarpette rosse, una carrozzina, una molletta che trattiene capelli ondulati, grandi occhi blu dalle ciglia cariche di mascara. Dettagli vividi che emergono da brevi amnesie. In un periodo della sua vita particolarmente difficile, la narratrice - nella quale il lettore può riconoscere l'autrice stessa - inizia a soffrire di fulminee perdite di conoscenza, flashback che la immergono in storie diversissime dalla sua, storie di donne lontane, eppure connesse al suo presente da una segreta corrispondenza. Accade con Eloisa, splendida cocotte il cui destino viene rovesciato dalla Comune parigina del 1871: il desiderio di seguire la sua vicenda coincide con la fine del matrimonio della narratrice; e con Sofia, una ragazza russa che vorrebbe diventare attrice ma non ha fatto i conti con l'amore e con la Rivoluzione d'ottobre, offrendo a chi racconta una misura delle sue stesse scelte; poi con Elda, giovane operaia friulana, realmente esistita nello spietato inverno fra il 1944 e il '45, e infine con una diciassettenne della Swinging London libera e malintesa dei primi anni sessanta. Legate tra loro da una trama che supera le epoche in cui hanno vissuto, tutte arrivano a deviare e ad ampliare il corso dell'esistenza della donna che le racconta. Perché, suggerisce Comencini, la scrittura è atto che modifica, che travolge. "La letteratura è un'esistenza nascosta e pericolosa." La Comune di Parigi, la Rivoluzione bolscevica, la Resistenza, la rivoluzione sessuale: quattro epoche di ribellione narrate attraverso quattro donne come tante, per questo straordinarie. Eroine che incarnano una metà della Storia a lungo nascosta, negletta, ritenuta meno degna: vite, sentimenti, corpi, piccoli gesti di cura quotidiana. Cristina Comencini, con mirabile vividezza e potenza scenica, in un romanzo pubblico e insieme personale, storico e attuale, li chiama finalmente a vivere per quello che sono: la forza indomabile che muove il mondo.
18,00

Cosa c'entra la felicità? Una parola e quattro storie

Marco Balzano

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 128

Felicità è una parola di cristallo, la più soggettiva del vocabolario. Cambia a seconda dei valori, delle condizioni di salute, delle idee, della fede, dell'età, del rapporto con il tempo e con la morte. Muta svariate volte nel corso della vita poiché a cambiare siamo prima di tutto noi con il nostro orizzonte di desiderio. Definirla, quindi, non è impresa da poco, ma può rivelarsi un'avventura avvincente. Il suo significato, infatti, apre mille strade e mille orizzonti. Per me è uno stato di estasi, per te un momento di inconsapevolezza. Il luogo dove si trasforma di più è proprio la lingua, con i suoi labirinti etimologici perché le parole contengono immagini originarie, miniere di storie e di misteri, che nei sotterranei della nostra mente agiscono e danno forma ai pensieri e alle emozioni di ogni giorno. Marco Balzano varca la soglia della felicità con le chiavi della lingua, o meglio di quattro. Sono quelle in cui la civiltà occidentale affonda le sue radici: il greco e il latino della tradizione classica, l'ebraico di quella giudaico-cristiana e infine l'inglese, lingua universale del nostro tempo. In ognuno di questi idiomi la parola felicità dischiude immagini e significati molto differenti che illuminano valori etici e morali, questioni politiche, atteggiamenti psicologici e, più genericamente, maniere di guardare alla vita e alla morte, al futuro e alla memoria, agli altri e a noi stessi. L'etimologia restituisce alle parole la loro complessità e, così facendo, ci mette in condizione di prenderci cura della lingua: per praticarla liberamente, evitarle il deterioramento a cui la sottopongono i social, la pubblicità o la propaganda, e proiettarla nel tempo. Capire da dove vengono e come sono arrivate a noi le parole ci mostra quanto influiscano sulla nostra vita e come ci plasmino. Al punto da poterci indicare nuovi modi di essere felici.
15,00

Se

Emanuela Da Ros

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 160

Una storia toccante sulla scoperta dell'amore e sulle scelte che esso comporta. Virginia ha quasi diciott'anni e sono tante le cose che deve ancora capire di se stessa. A cominciare dall'amore. Inaspettatamente scopre la passione con Paolo, il suo giovane professore di educazione fisica. La loro relazione però finisce presto e Virginia si ritrova ad affrontare da sola una scelta che potrebbe cambiare la sua vita per sempre...
9,00

The game. Storie del mondo digitale per ragazzi avventurosi

Alessandro Baricco, Sara Beltrame

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 120

Un viaggio per scoprire il mondo digitale, dagli anni della sua fondazione fino alle soglie del futuro. Ogni giorno prendiamo in mano lo smartphone, usiamo le app e giochiamo ai videogame. Ma come è fatto il territorio digitale in cui viviamo? The Game è un invito a scoprire questo luogo affascinante per conoscere la sua storia, imparare le sue regole, abitarlo senza paura e, perché no, migliorarlo.. Età di lettura: da 10 anni.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.