Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Cinema, televisione e radio

Dove torna il vento. Volume Vol. 2

Dove torna il vento. Volume Vol. 2

Hayao Miyazaki

Libro: Libro in brossura

editore: Dynit Manga

anno edizione: 2023

pagine: 240

Da "Ponyo sulla scogliera" a "Si alza il vento". Hayao Miyazaki si racconta in quattro lunghe interviste: questo secondo volume include anche due interviste incentrate sull'opera degli esordi "Conan", "il ragazzo del futuro" e la carriera del regista prima del debutto. Una lettura per tutti gli appassionati che desiderano conoscere l'uomo dietro il genio attraverso il punto di vista privilegiato delle sue stesse parole.
22,00
Enciclopedia dell'animazione

Enciclopedia dell'animazione

Sachiko Kamimura

Libro: Libro in brossura

editore: Euromanga Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 224

Guida completa alle tecniche di animazione tradizionali giapponesi.
26,00
I Cavalieri dello Zodiaco e gli altri eroi giapponesi in armatura

I Cavalieri dello Zodiaco e gli altri eroi giapponesi in armatura

Libro: Libro in brossura

editore: Sprea Editori

anno edizione: 2023

pagine: 132

Il secondo volume di Anime Cult Dossier interamente dedicato ai Cavalieri dello Zodiaco e all'universo che li circonda, raccontando le vicende dei dodici Cavalieri d'Oro e Atena, Lady Isabel. Il mondo dei cinque cavalieri verrà svelato tramite interviste, approfondimenti e tanto altro. Anime e manga si troveranno a confronto e i lettori verranno guidati in una analisi approfondita dei loro paladini. Troveranno tutte le spiegazioni e le informazioni sui miti classici e le storie che fanno da sfondo all'intero shonen. All'interno del volume ci sarà una sezione dedicata agli altri eroi in armatura.
12,90
Noi siamo leggenda. La vita li ha messi alla prova. I superpoteri li hanno resi speciali

Noi siamo leggenda. La vita li ha messi alla prova. I superpoteri li hanno resi speciali

Libro: Libro in brossura

editore: Rai Libri

anno edizione: 2023

pagine: 144

Cinque ragazzi alle prese con un’età complicata. Arrabbiati, a volte arroganti, ma anche fragili. E con dei poteri non comuni. Se capiranno come usarli, potranno realizzare grandi cose. Se hai amato Noi siamo leggenda, tra queste pagine ritroverai i protagonisti della serie, i luoghi in cui vivono, la colonna sonora che accompagna le loro vicende. Li hai visti scontrarsi, battersi, amarsi e odiarsi: ora puoi gettare uno sguardo sugli intrecci delle loro esistenze attraverso una carrellata di foto di scena e di scatti rubati dal backstage. E se sei davvero un fan, puoi mettere alla prova la tua passione con un quiz a risposta multipla e dei giochi enigmistici a tema. Sfoglia questo fanbook per far rivivere la leggenda! L’adolescenza può essere un momento difficile, esplosivo. Soprattutto quando hai diciassette anni e i tuoi compagni ti prendono di mira, chi ami sembra non accorgersi di te e i tuoi genitori diventano degli estranei, incapaci di capirti. Hai voglia di crescere, ma anche tanta paura. Paura di non avere il corpo giusto, paura per un cuore che, sin dalla nascita, non ha mai fatto bene il suo lavoro, paura per una malattia che non concede scampo, paura di perdere le certezze che credevi di avere. E allora vedi tutto nero. La vita ti sembra ingiusta, la scuola fa schifo. L’amore, poi… Servirebbero dei superpoteri, a volte, per non crollare. E un giorno, improvvisamente, ti rendi conto di averli. Proprio questo accade a Massimo, Lin, Andrea, Jean e Greta: le loro vite cambiano quando scoprono di possedere delle capacità decisamente fuori dal comune, in grado di sconvolgere le loro esistenze. Ma anche di trasformarsi in una sorprendente risorsa: se sapranno fare squadra, se saranno in grado di unire le loro energie, allora questi superpoteri potranno davvero aiutarli a realizzare grandi cose.
14,90
Transatlantic visions. Culture cinematografiche italiane negli Stati Uniti del Secondo Dopoguerra

Transatlantic visions. Culture cinematografiche italiane negli Stati Uniti del Secondo Dopoguerra

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2023

pagine: 240

Fin dall’inizio del Novecento la cinematografia italiana ha giocato un ruolo notevole anche oltreoceano, e ha contribuito alla definizione di modelli formali, culturali e realizzativi di successo. Negli Stati Uniti, in particolare, il cinema è stato un mezzo rilevante sia per la costruzione materiale e discorsiva di un Italian Style, sia per il consolidamento dell’industria e dei consumi. A partire dal secondo dopoguerra, caratterizzato da un particolare impatto degli Stati Uniti sull’economia e sulla cultura europea, la rilevanza culturale italiana ha iniziato ad assumere una fisionomia diversa, che consentì tra l’altro l’esportazione di un nuovo e moderno prodotto cinematografico, nel quadro di dinamiche di scambio circolari e non unilaterali. In che misura, ed entro quali limiti, si può valutare la “presenza” italiana nell’arte e nell’intrattenimento statunitense di quegli anni? In quanti modi, e in quali ambiti, si può indagare la portata degli scambi transatlantici, nonostante gli squilibri che caratterizzavano le relazioni tra le due culture e le due industrie? Questo volume si concentra sull’impatto del cinema italiano sui gusti e sui consumi statunitensi dal secondo dopoguerra all’inizio degli anni Settanta; e raccoglie saggi che contribuiscono a ripensare alcuni snodi cruciali che a vario titolo, nel quadro di un sistema complesso, hanno consentito la circolazione internazionale di un nuovo prodotto culturale “Made in Italy”. Il cinema, in questo contesto, è stato tanto un oggetto quanto un canale di mediazione privilegiato.
24,00
La vita e una pellicola al contrario. Pensieri sul cinema

La vita e una pellicola al contrario. Pensieri sul cinema

Federico Fellini, Sergio Leone, Mario Monicelli

Libro: Libro in brossura

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 2023

pagine: 88

Come vedono la realtà i grandi registi? Cosa fa di loro dei maestri celebrati in tutto il mondo? Da dove vengono le storie che raccontano? La vita è una pellicola al contrario prova a rispondere a queste e altre domande attraverso le parole di Federico Fellini, Sergio Leone e Mario Monicelli. Da una selezione di pensieri dei tre cineasti sulla Settima arte prende forma una conversazione impossibile su come fare, e soprattutto vivere, un film – dal casting, alla sceneggiatura, al montaggio; dalla colonna sonora, al rapporto con il pubblico e gli attori. Aneddoti e riflessioni sul modo in cui il cinema è cambiato, sulla società, la politica e persino la religione si alternano in queste pagine, guidandoci nell’universo autoriale di esperienze, suggestioni e idee che ha ispirato film di culto come 8 ½, I vitelloni, Per un pugno di dollari, C’era una volta il West, Amici miei e I soliti ignoti. E aprono una breccia per lasciare a noi spettatori la possibilità di sbirciare la vita che palpita dietro il grande schermo.
10,00
La voce del reale. Il rapporto voce-immagine nel cinema documentario

La voce del reale. Il rapporto voce-immagine nel cinema documentario

Alma Mileto

Libro: Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2023

pagine: 314

Tra le diverse forme di narrazione assunte dal cinema, quella del documentario fa della parola filmata il perno del racconto. Ancora oggi la voce documentaria – per eccellenza “la voce off” del cinema – viene legata a quella onnisciente, didascalica, asettica del reportage. La nostra percezione di spettatori, assuefatta agli stilemi dell’imperante codice televisivo, sembra spesso non cogliere le radicali evoluzioni che, a partire dalla modernità, l’elemento vocale ha compiuto nel narrare il reale (Godard, Marker, Resnais, Rouch, Varda, Sokurov, Herzog; o, in Italia, Pasolini, Mangini, De Seta). Il presente volume propone una decostruzione dell’idea tradizionale di voce documentaria, focalizzando la riflessione sul documentario italiano dell’ultimo ventennio (Marcello, Marazzi, Frammartino, Comodin, Ferrente, Savona) e sul perché l’elemento vocale applicato a quello che, non senza ambiguità, definiamo “cinema del reale” costituisca uno dei terreni di maggior sperimentazione del complesso rapporto tra piano dell’immagine e piano del linguaggio. A partire dal neologismo oromedialità, si indagano le due opposte tendenze che attraversano la “voce del reale” nel nostro presente: da una parte, essa appare compromessa con il ricco impasto mediale delle narrazioni in cui è coinvolta; dall’altra, sembra sempre più recuperare un carattere di “carnalità” nella sua esposizione orale, svelando l’instabilità emotiva e/o materiale della sua performance.
22,00
Zog e i medici volanti-Chiocciolina e la balena. DVD

Zog e i medici volanti-Chiocciolina e la balena. DVD

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Edizioni Cineteca di Bologna

anno edizione: 2023

La principessa Sabrina, diventata una bravissima dottoressa, gira il mondo in sella al draghetto Zog per curare chi ha bisogno. Fino a quando suo zio, il prepotente re, non decide di fermarla. Una lumachina di mare sogna di viaggiare per il mondo, finché un giorno una gigantesca megattera si offre di portarla con se attraverso le acque dell’oceano, tra animali minacciosi e tempeste spaventose. “Zog e i medici volanti” e “La chiocciolina e la balena” sono due nuovi splendidi adattamenti animati tratti degli amatissimi albi illustrati di Julia Donaldson e Axel Scheffler – duo creatore di capolavori come “Il Gruffalò”, “La strega Rossella”, “Bastoncino” e molti altri. Ci conducono in un altrove lontano, per raccontare con la potenza delle immagini e la ricercatezza del racconto in rima un’amicizia inconsueta tra specie diverse e la presa di coscienza di una ragazza che vuol decidere autonomamente del proprio futuro.
12,00
Dopo il cinema. Le domande di una regista

Dopo il cinema. Le domande di una regista

Alice Rohrwacher

Libro: Libro in brossura

editore: E/O

anno edizione: 2023

pagine: 74

Alice Rohrwacher ha diretto film amati e apprezzati a livello internazionale – "Corpo celeste", "Le meraviglie" e "Lazzaro felice". Il suo ultimo film è "La chimera", che illustra il mondo dei "tombaroli", cacciatori di reperti archeologici nell'antica Etruria. Sollecitata da Goffredo Fofi riflette sulle sorti dell'arte che è stata la più importante, la più popolare e la più amata del Novecento. Dopo gli assalti della televisione e di internet, ha ancora senso praticarla, anche se così minoritaria? Con ostinata persuasione, Alice dice cosa è diventata l'industria cinematografica, tra banche e Stato e dentro una generale crisi della cultura. Ma crede nelle potenzialità di un'arte che ha ancora tantissimo da esplorare e da dire, da cantare e da gridare.
10,00
Sergio Citti. La poesia scellerata del cinema

Sergio Citti. La poesia scellerata del cinema

Libro: Libro rilegato

editore: Edizioni Sabinae

anno edizione: 2023

pagine: 160

Poeta autodidatta del cinema, regista selvaggio e affabulatore, guida antropologica di Pasolini nelle periferie romane, Sergio Citti è un autore senza eguali, anche al di fuori del panorama italiano. Da Vittorio Gassman a Fiorello, da Harvey Keitel a Jodie Foster, da Carlo Verdone a Roberto Benigni, i suoi film sono popolati da una strepitosa galleria di attori e personaggi, volti e voci di un grande romanziere dotato di uno sguardo allo stesso tempo primordiale e rivelatore.
28,00
I mondi di Miyazaki. Percorsi filosofici negli universi dell'artista giapponese

I mondi di Miyazaki. Percorsi filosofici negli universi dell'artista giapponese

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2023

pagine: 184

Questa nuova edizione di I mondi di Miyazaki si arricchisce di un saggio sull’ultimo lavoro realizzato dal maestro dell’animazione, Il ragazzo e l’airone (2023), che analizza il film sia dal punto di vista estetico sia da quello della sua storia produttiva e distributiva. Il volume si compone inoltre di saggi, scritti da studiosi ed esperti di animazione e di cinema giapponese, che intrecciano e sviluppano i principali temi messi in campo dalle pellicole di Miyazaki Hayao durante tutta la sua carriera. Dal concetto di ucronia a un’analisi storica di Principessa Mononoke, dal significato della tecnica al rapporto fra natura e scienza in Si alza il vento, fino a uno studio sulle musiche di Hisaishi Joe. Completano questa edizione contributi che affrontano due manga realizzati da Miyazaki, Nausicaä della Valle del vento e Il viaggio di Shuna.
16,00
La voce in transizione. Cinema arte contemporanea e cultura fonovisuale

La voce in transizione. Cinema arte contemporanea e cultura fonovisuale

Annalisa Pellino

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2023

pagine: 300

La voce è insieme fonazione e relazione, misura del Sé ma anche dell’Altro, medium del linguaggio e sua messa in discussione, contemporaneamente dentro e fuori dalla parola e dal corpo. Muovendo da un approccio che pensa il cinema come una mise-en-scène di corpi, e ponendo particolare enfasi sulla materialità e la mobilità della ϕωνή, il volume esplora lo statuto della voce filmata e i suoi usi nelle pratiche artistiche cinematiche. Come ripensare il rapporto, simbolico e materiale, tra le pratiche dell’ascolto e quelle della visione alla luce delle recenti trasformazioni del cinema? È possibile riconoscere un valore euristico alla voce indipendentemente dalla parola? Tracciando le coordinate di un dibattito ancora frammentario e in larga parte da costruire, l’autrice analizza la voce come oggetto tecno-culturale e istanza performativa, gesto estetico e politico al centro dei processi di soggettivazione e di (dis)identificazione che hanno luogo sullo schermo o a partire da esso.
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.