Il tuo browser non supporta JavaScript!

Casa, hobby, cucina e tempo libero

L'almanacco Barbanera del buon vivere

BARBANERA

Libro

anno edizione: 2022

pagine: 128

Questo almanacco parla di noi, delle nostre giornate, delle stagioni e dei piccoli gesti. Ricco di consigli per fare la cosa giusta al momento giusto.
9,90

Il tuo orto felice

BARBANERA

Libro

anno edizione: 2022

pagine: 128

Tanti pratici consigli per coltivare con successo ortaggi, fiori e piante nell'orto, nel giardino e sul balcone. Mese per mese tutto quello che c'e' da sapere.
9,90

Pumping Arnold. Il mito e il corpo di Schwarzenegger

Fabrizio Patriarca

Libro: Copertina morbida

editore: 66thand2nd

anno edizione: 2022

pagine: 160

Gold's Gym, Venice Beach, California: in una palestra scabra ed essenziale comincia, alla fine degli anni Sessanta, la leggenda di Arnold Schwarzenegger. Ma è poi giusto chiamarla leggenda? I fenomeni assoluti di ogni sport si sono spesso affermati nonostante le loro caratteristiche fisiche, nonostante i limiti psicologici o caratteriali, Arnold invece si è sempre candidato alla propria grandezza. Lo ha fatto nel bodybuilding, nel cinema e nella politica: al centro di un'avventura umana senza uguali c'è sempre e solo, però, il suo corpo. Un corpo capace di trionfare su ogni mezzo espressivo che abbia provato a ingabbiarlo, ma anche di raccontare qualcosa di più profondo e oscuro del Sogno Americano. Con "Pumping Arnold" Fabrizio Patriarca ci invita a gettare uno sguardo affilato e provocatorio sul periodo di assoluto splendore di Schwarzenegger, tra le vittorie a Mr Olympia e i blockbuster di Hollywood, le foto californiane per «Playboy» e quelle newyorkesi di Robert Mapplethorpe e Andy Warhol, i successi nel bodybuilding e gli incassi milionari di "Conan il barbaro" e "Terminator": tutto assorbito dal dilemma tra l'umano e l'artificiale di cui Arnold è ancora oggi il segno indiscusso, la citazione continua. Schwarzenegger, figura dominante di una controversa mitologia del corpo maschile che tra sport e cinema ha segnato il nostro immaginario e non smette di affascinare e perturbare.
15,00

Passaggi segreti

Federico Pace

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2022

pagine: 176

Tra le valli e i monti, lungo i fiumi e tra gli alberi. A pochi passi dalle città e lontanissimo dalle autostrade. Là dove il rumore delle metropoli retrocede, ci sono vie poco battute, percorsi ferroviari nascosti, passaggi fluviali e varchi che aprono la strada verso un'Italia preziosa e profonda. Dalle enigmatiche vie cave di Pitigliano scavate nel tufo al rocambolesco fascino della statale 92 che attraversa la dorsale della Basilicata. Dal sentiero di punta Manara che conduce lì dove, al confine con il mare, una torretta ancora sembra attendere l'attacco dei Saraceni, fino ai meandri misteriosi delle barene tra le isole abbandonate della laguna della Venezia Nativa. Dai gradoni luminosissimi e irreali della Salita dei Turchi fino al viaggio in traghetto, sulle acque rapide del Lago Maggiore, che conduce all'eremo di Santa Caterina del Sasso. Federico Pace ci accompagna in un suggestivo viaggio tra luoghi che diventano occasione di piccole epifanie, in cui si svela qualcosa di inatteso, un meravigliato contatto che, senza una partenza, non sarebbe stato possibile. Il paesaggio, il movimento, le storie delle persone e i loro legami offrono l'opportunità di uno sguardo diverso e nuovo su noi stessi, sugli altri e su quel che ci accade intorno.
10,00

Ritorno ai monti

Reinhold Messner

Libro: Copertina rigida

editore: CORBACCIO

anno edizione: 2022

pagine: 144

«'Questo libro è stato pubblicato più di cinquant'anni fa, poco dopo la tragedia del 1970 sul Nanga Parbat in cui perse la vita mio fratello Günther. Su quella vetta non mi era venuto a mancare il senso della vita, ma l'equilibrio interiore... Ero alla fine del mondo ed ero rimasto solo e sperduto.' Così Reinhold Messner racconta la genesi del suo primo libro, che oggi viene riproposto a mezzo secolo di distanza in una nuova edizione aggiornata dall'autore. Il Ritorno ai monti del 1971 è stato, per il giovane Messner (allora ventisettenne), un momento catartico di scrittura con cui recuperare l'equilibrio e i valori perduti. Ma ancor più per il mondo alpinistico di allora, e per la letteratura di montagna, è stato un momento di rottura. Rivoluzionario, nei contenuti e nella forma. Erano gli anni in cui ancora risuonavano le pagine eroiche e superomistiche di Bonatti, Desmaison, Rébuffat, i récit d'ascension ricchi di pathos e tempeste. Messner invece scrive di una montagna esistenziale ed ecologica ante litteram, un alpinismo gestuale e istintivo, felice, fine a se stesso. Alternativo al consumismo imperante, alle leggi del profitto, alla mediocrità del vivere cittadino. Ed è proprio Messner a ridefinire per primo la pratica alpinistica come mezzo per tornare 'a una condizione umana che un tempo era ovvia e naturale: alla semplicità e all'essenzialità della vita'. L'ecologia, anzi 'la cura per la montagna' e per i compagni di avventura sottendono a tutto il racconto del futuro conquistatore di 8000, ed è sempre un piacere rileggere le prime avventure sull'Ortles, sulla Marmolada, sulle Droites, sul Sass dla Crusc, dove il giovane Messner ritrova 'il senso del lavoro creativo, della prova superata e dell'opera compiuta, e tale sensazione è di per sé un motivo di felicità'». (Paolo Paci)
18,00

Il sentiero della pace

Libro: Copertina morbida

editore: Editoriale Domus

anno edizione: 2022

pagine: 124

Meridiani Cammini propone ad ogni uscita il cammino su due livelli di lettura, due piani complementari che si incrociano: camminare verso qualcosa, come una meta, una suggestione, un obiettivo e camminare per qualcosa, per sognare, meravigliarsi, riflettere...
8,50

La montagna di fuoco. Etna: la Madre

Leonardo Caffo

Libro: Copertina morbida

editore: PONTE ALLE GRAZIE

anno edizione: 2022

pagine: 128

Etna luogo fisico, con la sua natura aspra e potente, ma anche luogo mentale, spirituale; spazio della Terra e della memoria che racchiude tutta la vita di chi è nato e cresciuto sotto la sua ombra. Così la racconta Leonardo Caffo attraverso uno scambio epistolare tra l'Uomo-filosofo e la Montagna di fuoco, che è un primo passo nella costruzione di quella 'psicofisiologia degli ecosistemi' ipotizzata da Sylvain Tesson. 'Cara Etna' è l'incipit di ogni lettera-capitolo, ma anche il saluto al padre vulcanologo, alla famiglia, agli amici d'infanzia, agli incontri, alle passeggiate, alle escursioni. Le storie, di oggi e di ieri, scritte sul paesaggio, sulla lava e sulle case. Ma, soprattutto, 'Cara Etna' è un'idea di montagna che comprende tutto: c'è «la trasformazione della vita specializzata in nuda vita, quella da persone a forme di vita semplici. C'è la vita come gioco che abbiamo lasciato indietro, la vita come sentiero di montagna dove l'obiettivo e il percorso sono solo due modi di dire la stessa cosa». Nella Montagna di fuoco si intreccia una passione per il vulcano che unisce un padre e un figlio. E se il padre, il vulcanologo Salvatore Caffo, ne racconta con chiarezza la storia e l'essenza, il figlio, filosofo, ne tratteggia lo spirito, che informa di sé il paesaggio tutto e gli uomini etnei.
15,00

I pani dimenticati. Un viaggio attraverso l'Italia per riscoprire i sapori di una volta

Rita Monastero

Libro: Copertina morbida

editore: GRIBAUDO

anno edizione: 2022

pagine: 200

Si parte dal Friuli Venezia Giulia, regione che al pane dedica l'omonimo museo, e si prosegue toccando tutte le regioni, da nord a sud, per un viaggio alla ricerca dei pani che in pochi ricordano e continuano a fare in casa. Un ricettario unico nel suo genere, che racconta piccole grandi storie e svela i segreti celati in tante tipicità italiane. Ricette tradizionali, in alcuni casi con varianti per rendere il prodotto più affine ai gusti moderni, anche sostituendo ingredienti che oggi non si trovano facilmente, o non in tutta Italia. 100 ricette, tutte fotografate, raccontano altrettanti pani dimenticati. Non solo quelli classici a base di acqua e farina, ma anche quelli farciti, dolci, e ancora grissini, pizze, focacce, torte dalla consistenza ruvida e dal sapore rustico. Dagli ungaracci di Cantiano al pane grispolenta, dalle cuddhure dolci e salate alla casata Pontecorvo, dalla focaccia di Voltri alla 'nfigghiulata: chiunque potrà ritrovare e riscoprire i sapori della propria terra, che racchiudono una storia antica come il pane.
9,90

Hand lettering. Alfabeti creativi

Sandra Brezina

Libro

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2022

pagine: 96

All'interno: Manuale di hand lettering. Quaderno di esercizi. 1 pennarello con punta in fibra resistente. 1 penna a sfera con inchiostro scorrevole. Scopri le meraviglie dell'hand lettering creativo: Imparare a disegnare alfabeti sorprendenti per impreziosire lettere, biglietti o per decorare. Esercizi per stimolare la fantasia e realizzare composizioni grafiche uniche. Lettering a pennello, falsa calligrafia, caratteri bounce, alfabeti decorati di grande impatto. 15 progetti originali a cui ispirarsi per le proprie creazioni.
25,00

Il gusto delle parole. Scrivere, scriversi, cucinare

Annalisa Comes

Libro: Copertina morbida

editore: Il Leone Verde

anno edizione: 2022

pagine: 102

Intellettuale impegnata e schierata politicamente, scandalosa, polemica, molto amata e molto odiata, Marguerite Duras pone al centro della scrittura l'ascolto e il desiderio. La sua penna ci racconta gusto e disgusto della vita, nausea e appetito, profumi e fetori, fame e digiuno. Ritroviamo qui i sapori e le ricette che accompagnarono la vita della Duras e le sue opere, compreso il famoso libretto "La cucina di Marguerite", ritirato dal commercio e divenuto oggetto di culto fra gli appassionati della scrittrice.
12,00

Perché i gatti si fanno di erba e noi siamo pazzi di loro

Monica Marelli

Libro: Copertina morbida

editore: DE VECCHI

anno edizione: 2022

pagine: 256

È vero che i gatti miagolano solo per noi? Perché gli scienziati indagano sui loro poteri extrasensoriali? E perché i gatti perdono la testa per l'erba gatta? Che cos'è una "casa gattizzata"? Tutto quello che avreste sempre voluto sapere sui gatti, per comprenderli e amarli senza impazzire (o quasi) di fronte ai loro comportamenti bizzarri.
12,00

A tavola con i legumi. 110 ricette della tradizione

AA. VV.

Libro: Copertina morbida

editore: Slow Food

anno edizione: 2022

pagine: 128

I legumi tornano a occupare un posto rilevante sulle nostre tavole. Promossi dai nutrizionisti e dalla Fao come ingrediente fondamentale per la salute e per il futuro del pianeta, sono una gustosissima scelta in cucina, per variare la dieta e preparare i piatti della tradizione mediterranea. Da soli, per un menù vegetariano o per ridurre il consumo di proteine animali, oppure con carni e pesci, tutte le ricette per cucinare ogni varietà secondo il procedimento e l'abbinamento migliore.
9,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.