Il tuo browser non supporta JavaScript!

Matematica e scienze

Questo libro ha un gran cervello. La mente spiegata ai ragazzi

Libro

editore: Nord-Sud

anno edizione: 2022

pagine: 128

Tutto il giorno, tutti i giorni, usi il supercomputer più potente che ci sia... Ti sei mai chiesto a che velocità viaggiano i tuoi pensieri, cosa succede dentro la tua testa quando dormi o come fa il cervello a dire al resto del corpo cosa fare? Questo tour guidato nel centro di comando di tutti gli esseri viventi saprà soddisfare ogni tua curiosità. Vedrai i cervelli più incredibili degli animali, scoprirai quanto è meravigliosa l'intelligenza umana e troverai divertentissimi esperimenti per imparare tutto su come funziona il tuo cervello. Età di lettura: da 8 anni.
16,90

Parabole e catastrofi. Intervista su matematica, scienza e filosofia

René Thom

Libro: Copertina morbida

editore: Pgreco

anno edizione: 2022

pagine: 182

Noto per la sua celebre Teoria delle catastrofi - un nuovo modo di guardare a tutte quelle trasformazioni che avvengono in modo brusco, improvviso, drammatico -, René Thom, in questa intervista, spaziando dalla matematica all'embriologia, dalla linguistica alla storia, riesce a mettere in luce il senso profondo delle analogie, le parabole, che spie - gano alcuni tra i più enigmatici e affascinanti fenomeni discontinui, le catastrofi: dalla differenziazione nello sviluppo embrionale alle grandi crisi politico-sociali. Critico dei troppo facili entusiasmi a proposito del "progresso" scientifico e tecnologico, osservatore attento delle modalità della ricerca e studioso sensibile ai complicati nessi tra società e scienza, Thom delinea un'immagine della scienza in contrasto con le credenze più affermate del nostro tempo, che fa rivivere, nel contesto di strumenti intellettuali modernissimi, la concezione cara al filosofo greco Eraclito della genesi delle forme attraverso il conflitto.
15,00

La meravigliosa trama del tutto. Saggezza indigena, conoscenza scientifica e gli insegnamenti delle piante

Robin Wall Kimmerer

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2022

pagine: 408

Come botanica, Robin Wall Kimmerer è abituata a porsi domande sulla natura dal punto di vista della scienza. Come appartenente alla Nazione Potawatomi, sa che piante e animali sono i nostri primi maestri. Nelle pagine de "La meravigliosa trama del tutto" unisce questi due approcci per trascinare il lettore in un viaggio tra mito e scienza, sacro e storico, cultura e saggezza. Nel ripercorrere la propria esperienza di scienziata nativa, madre, donna, l'autrice mostra in che modo gli altri esseri viventi - siano essi salici o giunchiglie, fragole o falene, salamandre, alghe o l'erba sacra che chiamano sweetgrass - ci offrano insegnamenti preziosi, anche se abbiamo dimenticato come ascoltarne le voci. Il ricco intreccio di riflessioni che vanno dalla creazione dell'Isola della Tartaruga, - così i nativi americani chiamano il pianeta -, fino alle forze che oggi la minacciano, ruota attorno a un'idea ben precisa: il risveglio, sempre più urgente, di una decisa coscienza ecologica presuppone il riconoscimento e la celebrazione del nostro rapporto con il resto del mondo vivente. Perché solo quando sapremo dedicare attenzione ai linguaggi delle altre creature potremo comprendere la generosità della terra. E impareremo a ricambiare i suoi doni.
14,00

Matematica e senso

Giuseppe Longo

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2022

pagine: 236

In un mondo imbevuto di tecnologia e di scienza come quello in cui ci troviamo, la matematica è considerata la conoscenza per eccellenza di ciò che è astratto, oggettivo e vero: perno su cui basare ogni sapere e tribunale per distinguere l'utile dall'inutile, il reale dall'illusorio. Tuttavia, la matematica non è la disciplina inerte e assoluta che si è soliti rappresentare: è figlia di una storia e di un percorso che ne rivelano una dinamica più inquieta e meno scontata, dove le tante alternative offrono un'immagine completamente diversa non solo della matematica stessa, ma anche del mondo e della scienza che di questo si può avere. Il libro ripercorre alcuni passaggi recenti di questa storia, dando voce a quelle possibilità che dentro la matematica cercano di ribadire l'importanza del senso, del gesto, di un rapporto fluido e osmotico con il reale. Vero e proprio manifesto di una matematica "minoritaria", il libro di Giuseppe Longo restituisce alla scienza per eccellenza un volto più umano e quindi più libero.
20,00

La fine di tutto. I cinque modi in cui l'universo può finire

Katie Mack

Libro: Copertina morbida

editore: Neri Pozza

anno edizione: 2022

pagine: 212

Nel corso della storia, la domanda su come finirà il mondo è stata oggetto di speculazione e dibattito tra poeti e filosofi. Oggi, grazie alla scienza, sappiamo la risposta: nel fuoco. Tra circa cinque miliardi di anni, il Sole si espanderà entrando nella sua fase di gigante rossa, inghiottirà l'orbita di Mercurio e forse di Venere, e trasformerà la Terra in una roccia bruciacchiata, senza vita e coperta di magma. Ma il mondo non è che un romantico granello di polvere perso in un universo vasto e vario. Quello che interessa alla cosmologa Katie Mack è una domanda più grande: come finirà l'universo? L'unica certezza che abbiamo, sull'universo, è che ha avuto un inizio. Ma cosa verrà dopo? Cosa succederà alla fine della storia? Alla morte di un pianeta, o anche di una stella, in linea di principio si può sopravvivere. La morte dell'universo, invece, è definitiva. Che cosa significa per noi, per le cose, se tutto giunge a un termine? In questo libro vengono esplorate cinque possibili modi in cui l'universo può finire, scelti in base alla loro rilevanza nei dibattiti in corso tra cosmologi professionisti. Ogni scenario prevede un modello molto diverso di apocalisse, con differenti processi fisici a governarla: dal Big Crunch, lo spettacolare collasso dell'universo che avrebbe luogo se l'attuale espansione cosmica cambiasse direzione, alle apocalissi dovute all'energia oscura, in virtù della quale l'universo si espanderebbe per sempre, diventando lentamente sempre più vuoto e buio, oppure si squarcerebbe semplicemente; dal decadimento del vuoto, ossia la generazione spontanea di una bolla quantistica di nulla che divora il cosmo, alla cosmologia ciclica, che comprende teorie con dimensioni alternative, nelle quali il cosmo potrebbe distruggersi più e più volte a causa delle collisioni con universi paralleli. Esplorando l'evoluzione delle nostre moderne conoscenze sull'universo e sul suo epilogo finale, La fine di tutto approfondisce alcune questioni legate alla nostra vita quotidiana: dove stiamo andando, cosa significa tutto questo e cosa possiamo imparare sull'universo in cui viviamo mentre ci poniamo queste domande.
18,00

La matematica si impara giocando. Curiosità e giochi di intelligenza pensati per chi (non) ama la matematica

Giovanni Filocamo

Libro: Copertina morbida

editore: GRIBAUDO

anno edizione: 2022

pagine: 224

Storie che nascondono esercizi di logica, enigmi matematici, anagrammi e molto altro. Questo libro è una vera e propria "sala giochi", pensata per tutti coloro che vogliono imparare (o ripassare) la matematica divertendosi, senza limiti di età e sempre con un pizzico d'ironia. Un libro da leggere da soli o in compagnia, magari organizzando sfide tematiche per una serata fra amici diversa dal solito. I giochi sono suddivisi per tempo di esecuzione, difficoltà, categoria. Nel libro trovate, infatti, l'algebra e l'aritmetica, ma anche la geometria, la logica e particolari esercizi dedicati al pensiero laterale, ovvero quei problemi che richiedono un'analisi da più punti di vista. Saprete risolverli tutti?
14,90

Elementi di matematica

Alessandro Gimigliano, Leonardo Peggion

Libro: Copertina morbida

editore: UTET UNIVERSITA

anno edizione: 2021

pagine: 434

Questo libro è pensato come testo di riferimento per un corso di matematica di base per studenti di Scienze della Formazione Primaria. È caratterizzato da una struttura di facile consultazione e contiene tutti gli argomenti «di base» indispensabili per un docente di scuola primaria. Non è un testo di didattica della matematica, ma offre anche spunti e considerazioni in quella direzione. Per il carattere fondamentale della materia trattata è consigliabile anche per studenti di altri corsi che abbiano necessità di rivedere le basi delle loro conoscenze matematiche e per chiunque voglia ripassare quelle nozioni che dovrebbero far parte della cultura generale di ogni cittadino informato.
31,00

Viaggio di un naturalista intorno al mondo

Charles Darwin

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Theoria

anno edizione: 2021

pagine: 704

Alla fine del 1831, un brigantino della marina militare inglese, il Beagle, salpò per una navigazione di cinque anni, con lo scopo di effettuare rilevamenti cartografici in America del Sud e nel Pacifico. Con l'equipaggio c'era un giovane studioso, Charles Darwin (1809-1882), in qualità di naturalista di bordo: il suo compito era quello di studiare gli esemplari delle diverse specie animali e vegetali autoctone presenti sulla terraferma. Darwin raccolse moltissimo materiale e analizzò i fossili presenti negli strati geologici arrivando, con l'osservazione e la logica, alla teoria dell'evoluzione. Riordinati i dati e i risultati delle sue osservazioni Darwin pubblicò nel 1839 "Viaggio di un naturalista intorno al mondo". Nel 1859 scrisse il suo capolavoro "L'origine delle specie" che, se da una parte suscitò scandalo e feroci opposizioni soprattutto negli ambienti religiosi, tra gli scienziati trovò in breve un largo sostegno.
18,00

Ricordi di un entomologo

Jean-Henri Fabre

Libro: Copertina morbida

editore: ADELPHI

anno edizione: 2021

pagine: 751

«Voi sezionate gli animali e io li studio vivi. Voi ne fate un oggetto che ispira orrore e pietà, mentre io li faccio amare. Voi lavorate in laboratori di torture, io conduco le mie indagini sotto l'azzurro del cielo, al canto delle cicale. Voi sottoponete la cellula e il protoplasma ai reagenti, io studio l'istinto nelle sue espressioni più alte. Voi scrutate la morte, io osservo la vita. Ma vorrei dire di più: come i cinghiali hanno intorbidato la limpida acqua delle fonti, la storia naturale, questo meraviglioso studio delle prime età, a forza di perfezionamenti è diventata cosa odiosa e respingente. E se scrivo per gli scienziati e per i filosofi, che un giorno tenteranno di gettare luce sull'arduo problema dell'istinto, scrivo anche e soprattutto per i giovani, ai quali vorrei tanto far amare questa storia naturale, che voi invece riuscite solo a fare odiare». (Jean-Henri Fabre)
40,00

L'impossibile mappa del cervello. Cosa sappiamo dell'organo più misterioso del nostro corpo?

Eva Filoramo

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 276

Non c'è niente di più personale del nostro cervello, eppure lo conosciamo drammaticamente poco. Non sappiamo cosa, esattamente, ci rende ciò che siamo, con le nostre idiosincrasie, personalità, paure, comportamenti, sogni, pensieri, ricordi. Questo vale sicuramente per noi comuni mortali, che di mestiere non facciamo i neuroscienziati, né gli scienziati cognitivi. Ed è per noi comuni mortali che questo libro è stato scritto, perché sapere qualcosa in più sull'organizzazione del nostro cervello, e su come i cervelli si relazionano tra loro, in un discorso che si snoda tra unicità e collettività, è una risorsa fondamentale per capire meglio noi stessi e i nostri rapporti con gli altri. Bisogna infatti tener presente che la comunità scientifica, per quanto siano stati compiuti enormi passi in avanti, non ha ancora sollevato del tutto la coltre di mistero che avvolge l'organo ospitato nelle nostre teste. Ecco perché Eva Filoramo, l'autrice, ha chiamato in aiuto la prefazione di Edoardo Boncinelli, uno dei più importanti genetisti e divulgatori scientifici d'Italia. Eva Filoramo ha perseverato nella scrittura di questo libro con la speranza di riuscire a costruire un ponte affinché queste idee e questi concetti così importanti per la nostra consapevolezza di noi stessi possano diventare parte del bagaglio di conoscenze di chiunque, indipendentemente dalle sue inclinazioni scientifiche, voglia seguire il filo della propria curiosità e provare ad accedervi.
18,00

Così san tutt3. Diritto alla Scienza, istruzioni per l'uso

Libro: Copertina morbida

editore: Fandango Libri

anno edizione: 2021

pagine: 176

Come si produce un vaccino? Perché il procedimento richiede molto tempo? Chi ne può, o deve, usufruire? Cosa dobbiamo studiare per controllare il diffondersi di malattie? Come possiamo aiutare l'agricoltura ad affrontare i cambiamenti climatici? Quali sono le terapie più efficaci per la salute mentale? "Così san tutt3" nasce per iniziativa dell'Associazione Luca Coscioni con contributi di giurist3, scienziat3, ricercator3, espert3 e politolog3 per dare forma al diritto umano alla scienza attraverso le sue implicazioni pratiche. Dalla sperimentazione di farmaci, alla salute sessuale e riproduttiva, a quella mentale, alla libera condivisione di studi, ricerche e risultati, il volume descrive gli elementi del diritto alla e della scienza fornendo "istruzioni" su come riconoscere questo diritto nella vita di tutti i giorni e vederlo riconosciuto da leggi, politiche, tribunali e corti. Con una introduzione di Chiara Valerio, "Così san tutt3" è uno strumento valido per comprendere al meglio come mettere la scienza al servizio del progresso.
18,00

Mente e cervello. Una storia filosofica e scientifica

Matthew Cobb

Libro: Copertina rigida

editore: Einaudi

anno edizione: 2021

pagine: 480

Oggi tendiamo a immaginare il cervello come un computer. I primi scienziati lo pensavano secondo i loro riferimenti tecnologici: come una centralina telefonica, un orologio o un fantasioso dispositivo meccanico o idraulico. Ma è necessario che esista una metafora in grado di svelare i suoi segreti piú profondi una volta per tutte? Galoppando attraverso secoli di speculazioni strampalate, ingegnose o macabre indagini anatomiche, lo scienziato e storico Matthew Cobb ci mostra come siamo giunti alle nostre attuali conoscenze. Le ultime teorie ci consentono di creare ricordi artificiali nel cervello di un topo e di ideare programmi di intelligenza artificiale capaci di straordinarie abilità cognitive. Una comprensione completa sembra ormai alla nostra portata. Per compiere l'ultimo tratto, potremmo aver bisogno di un approccio nuovo e radicale. La ricerca è sempre progredita grazie alle nuove idee. Da dove potrebbe venire la prossima? E quale sarà? La lunga e avventurosa storia dei nostri tentativi di comprendere l'oggetto più misterioso e complesso dell'universo: il cervello umano. «Un lavoro davvero fantastico e una lettura meravigliosa. Il miglior libro che io abbia mai letto sul cervello» (Richard C. Atkinson, University of California). «Il libro di Cobb è un gioiello raro: un'esplorazione sapiente, elettrizzante e accurata. Un capolavoro» (Adam Rutherford).
32,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.